Indice del forum Forum Parlando di Canarini
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
23 gradi...pulizie e formazione delle coppie.

 
Rispondi    Indice del forum » Riproduzione nei Canarini Precedente
Successivo
23 gradi...pulizie e formazione delle coppie.
Autore Messaggio
Ads






Ads

19 Feb 2018 6:15 am
Scamark65
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 24/04/11 22:43
Messaggi: 23
Residenza: IT

Messaggio 23 gradi...pulizie e formazione delle coppie. Rispondi citando
Con la splendida giornata di oggi e la temperatura primaverile ho approfittato per fare una pulizia generale della voliera e di tutte le gabbie che ho in giardino, in previsione dell'imminente periodo riproduttivo ho anche dato una bella lavata ai muri e pavimentazione con il Permetral, come prevenzione.
Nel frattempo ho anche formato 4 delle 5 coppie che possiedo e le ho sistemate nella gabbie da riproduzione sistemate sullo scaffale metallico.....la quinta coppia la far riprodurre in voliera come lo scorso anno.
2 di queste coppie sono separate dal divisorio in quanto i soggetti non si erano mai visti, mentre le altre due le ho messe direttamente insieme, perch provenienti dalla voliera dove hanno svernato per tutto il periodo fine estate ed autunno/inverno.
Per quanto riguarda la riproduzione aspetter ancora una ventina di giorni, in modo che i soggetti si affiatino e le temperature siano pi stabili, poi inserir i nidi ed il materiale per la costruzione.

25 Feb 2012 20:01 pm Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe
Amministratore
Fondatore del forum


Registrato: 02/01/09 13:42
Messaggi: 2425
Residenza: Sicilia

Messaggio Rispondi citando
La preparazione dei soggetti con questa temperatura idonea per prepariamoci anche a sbalzi di temperatura dato che di solito ci sono.


_________________
Allevamento di rossi (brinati,intensi e avorio), nero rosso mosaico, nero opale e phaeo rosso mosaico.
Associazione Ornitologica Paternese
R.N.A. 63RE
26 Feb 2012 0:59 am Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Scamark65
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 24/04/11 22:43
Messaggi: 23
Residenza: IT

Messaggio Rispondi citando
Giuseppe ha scritto:
La preparazione dei soggetti con questa temperatura idonea per prepariamoci anche a sbalzi di temperatura dato che di solito ci sono.


Si certo, infatti come ho scritto, aspetter ancora qualche settimana.

Tornando alla formazione delle coppie, mi sono rimasti gli ultimi tre soggetti e sono indeciso con quale dei due maschi accoppiare questa femmina "bruno giallo" ?

eccola, figlia di un giallo bto e una bruna


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



i maschi invece sono questi (fratelli) figli di un giallo bto e nero giallo


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


26 Feb 2012 21:11 pm Profilo Invia messaggio privato
xetromix
Utente Partecipante
Utente Partecipante


Registrato: 01/03/11 12:08
Messaggi: 414
Residenza: Sicilia CT

Messaggio Rispondi citando
Che belli! Comunque secondo me con il primo maschio

27 Feb 2012 11:31 am Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Scamark65
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 24/04/11 22:43
Messaggi: 23
Residenza: IT

Messaggio Rispondi citando
In effetti anch'io sarei pi intenzionato ad accoppiarla con il nero giallo, proprio per "ridurre" le sicure pezzature ( anche se i pezzati mi piacciono molto) ma non vorrei ottenere dei soggetti troppo scuri.
In ogni caso visto che le far fare due covate, nella seconda potrei alternarla con il pezzato.

Nel frattempo vi mostro due clip del canto del pezzato

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


29 Feb 2012 20:19 pm Profilo Invia messaggio privato
xetromix
Utente Partecipante
Utente Partecipante


Registrato: 01/03/11 12:08
Messaggi: 414
Residenza: Sicilia CT

Messaggio Rispondi citando
Comunque anche questo pezzato non male, anche perch non ha pezzature troppo diciamo "sporche"

29 Feb 2012 21:41 pm Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mario
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 09/01/12 09:51
Messaggi: 32

Messaggio Rispondi citando
Permettetemi una domanda, senza nessuna polemica sia chiaro, ma perch se vi piacciono tanto i pezzati invece di meticciare canarini di colore e ottenere soggetti di nessun valore non provate ad allevare una razza in cui la colorazione conta poco o niente e i pezzati riconosciuti??
Ci son tante belle razze di forma e posizione, senza contare le arricciate, tra cui scegliere....non ditemi che preferite un sassone pezzato ad un Gloster, Fife, Border o quant'altro vogliate, senza contare che potreste cominciare a capire i "segreti" della selezione e del mantenimento di un ceppo di qualit.
Mal che vada se non otterrete soggetti da mostra avrete pur sempre dei canarini che "appartengono" ad una definita razza e non scarti da uccelleria!

01 Mar 2012 9:27 am Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
xetromix
Utente Partecipante
Utente Partecipante


Registrato: 01/03/11 12:08
Messaggi: 414
Residenza: Sicilia CT

Messaggio Rispondi citando
Mario io sono d accordo con quello che dici, io allevo selezionando i soggetti infatti, ma non nascondo che alcuni soggetti pezzati sono molto belli , ovvio che ognuno sceglie di allevare o di "meticciare" come meglio crede, sopratutto se non ha fini espositivi. Wink

01 Mar 2012 12:11 pm Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Scamark65
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 24/04/11 22:43
Messaggi: 23
Residenza: IT

Messaggio Rispondi citando
xetromix ha scritto:
ovvio che ognuno sceglie di allevare o di "meticciare" come meglio crede, sopratutto se non ha fini espositivi. Wink


come me.

01 Mar 2012 20:32 pm Profilo Invia messaggio privato
Mario
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 09/01/12 09:51
Messaggi: 32

Messaggio Rispondi citando
xetromix ha scritto:
sopratutto se non ha fini espositivi. Wink


Veramente parlavo d'altro, comunque OK!!!

02 Mar 2012 7:25 am Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
xetromix
Utente Partecipante
Utente Partecipante


Registrato: 01/03/11 12:08
Messaggi: 414
Residenza: Sicilia CT

Messaggio Rispondi citando
Scusami tu hai consigliato di allevare delle razze in cui le pezzature contano poco, se non niente, visto che le razze che hai citato prediligono la forma e quant altro. sotto inteso il tuo messaggio, ovvio che se una persona non interessata al patrimonio genetico, al colore, alla selezione ecc ecc , magari ottenendo soggetti di basso valore ma all occhio amatoriale sar sempre un ottimo soggetto, NON STO POLEMIZZANDO AH MARIO Wink , se non ho interpretato bene ci che volevo dire spiegamelo, anche perch mi hai fatto incuriosire ciaooo

02 Mar 2012 19:47 pm Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mario
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 09/01/12 09:51
Messaggi: 32

Messaggio Rispondi citando
No, non te lo spiego, ma vedrai che adesso ci arrivi da solo.
C' chi affronta una sfida ponendosi un traguardo e fa di tutto per raggiungerlo, anche a rischio di non riuscirci, e chi qualsiasi risultato ottenga sostiene che quello proprio ci a cui voleva arrivare; sia ben chiaro che non intendo giudicare nessuno, ne qui ne altrove, ognuno fa le proprie scelte ma tantissime volte proprio in questo campo mi sono imbattuto in persone che non "osavano" per non rischiare di sbagliare, a me sembra una cosa assurda!
E' solo questo che mi spinge ogni tanto a fare quella domanda, poi se trovo nella controparte la voglia di dialogare ben venga, se invece trovo un muro non penso minimamente ad abbatterlo! Very Happy Very Happy

06 Mar 2012 9:31 am Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
xetromix
Utente Partecipante
Utente Partecipante


Registrato: 01/03/11 12:08
Messaggi: 414
Residenza: Sicilia CT

Messaggio Rispondi citando
Hahaha vab ovvio, se la poni su questo piano , cio non rischiare per paura di fallire sono d accordo con quello che dici, ma se io ad esempio avessi una coppietta di canarini qualsiasi sarebbe ugualmente un successo ottenere dei risultati.. Wink

06 Mar 2012 13:59 pm Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Robertphise
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 05/02/18 13:28
Messaggi: 13
Residenza: USA

Messaggio it,s intereting Rispondi citando
, ,
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

8-962-959-21-59

05 Feb 2018 15:31 pm Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage ICQ
Robertphise
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 05/02/18 13:28
Messaggi: 13
Residenza: USA

Messaggio it,s intereting Rispondi citando
, ,
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

8-962-959-21-59

05 Feb 2018 15:36 pm Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage ICQ
Mostra prima i messaggi di:    
Rispondi    Indice del forum » Riproduzione nei Canarini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Music Lyrics.phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 1.66